#NOSPRECO: Come utilizzare il prezzemolo avanzato?

By
105
#NOSPRECO: Come utilizzare il prezzemolo avanzato?

Prezzemolo dimenticato in frigo? Non capiterà più.

 

Quante volte vi è capitato di comprare un mazzetto di prezzemolo per la spaghettata di pesce e di buttare via, poco dopo, la parte rimanente? ed i gambi? Tranquilli, non siete gli unici! Con questa ricetta vi daremo spunti per usare il prezzemolo senza fare scarti, ricavando il massimo!

Spesso ci capita, mentre cuciniamo, di sprecare inavvertitamente perché non sappiamo letteralmente come…fare altrimenti?

 

Il prezzemolo ne è un classico esempio: generalemnte viene utilizzato per insaporire, oppure per la preparazione di una ricetta in particolare…ma quello che avanza? Via in congelatore! (se non dimenticarlo in frigorifero).

Come forse saprete, dei numerosi nutrienti presenti nel prezzemolo (antiossidanti per citarne una categoria), molti sono contenuti nel gambo. Perciò perchè buttarlo?!

CONSIGLIO VELOCE:

Per conservare il prezzemolo fresco e mantenere intatte le proprietà qualitative, possiamo ricorrere ad una preparazione casalinga da avere sempre pronta in frigo: basterà passarlo qualche secondo nel frullatore per sminuzzarlo e poi inserirlo in un contenitore di plastica.

 

 

L’Orso Contadino, astutamente ha elaborato una simpatica alternativa “anti spreco”, che può trasformarsi in condimento fresco ed un po’ piccantino, molto simile al pesto come consistenza, ottimo per dare gusto alla carne o al pesce. La cosa ancora più bella? è che questa salsa può essere preparata in qualche minuto!! Una ricetta lampo.

Se anche a voi duqnue è capitato di ritrovati ad avere tanto prezzemolo in frigo, e pensate sia un peccato sprecarlo (soprattutto tutti quei gambi) allora questa ricetta fa al caso vostro!

Vi presentiamo la versione rivisitata dall’Orso in Cucina della famosa SALSA CHIMICHURRI argentina:

La ricetta per la salsa è davvero facilissima,  pronti?

 

A questo proposito l?Orso ha deciso di accompagnarla ad una tagliata di carne di struzzo dell’Agriturismo Il Cascinetto.

–> Ma tu lo sapevi che lo struzzo è una carne rossa, tenera magra, con il maggior numero di valori nutrizionali? Ha un basso contenuto di grassi, poco sodio, ricca di Omega3, proteine, ferro e vitamine!

 

INGREDIENTI PER LA SALSA

· 100 g di prezzemolo tritato

· 2 spicchi di aglio

· 2 peperoncini rossi (scegli tu il grado di piccantezza)

· 20 g di aceto di mele

· 2 cipollotti freschi

· 200 g di olio di oliva extra vergine

· Sale e pepe qb

 

PREPARAZIONE

Lava il prezzemolo ed asciugalo con un panno assorbente. Tagliuzzate il prezzemolo leggermente includendo i gambi ed i cipollotti.

Mettete in una ciotola capiente partendo dal prezzemolo, glio, cipolla tagliata ed un filo di olio extra.

Con un frullatore ad immersione e frullate fino ad avere una consistenza non troppo liquida. Insaporite con il peperoncino, se desiderate, salate e pepate! Il gioco è fatto.

Semplice vero? La salsa si conserva per 3/4 giorni in frigorifero, in un barattolo chiuso o coperta con la pellicola. State ben attenti, per conservarla 1-2 giorni in più, che sia completamente coperta di olio!

 

Questa Salsa è ottima anche per condire insalate di pomodori e verdure in pinzimonio o per accompagnare pesce alla griglia.

Per rendere ancora più fresca questa salsa potete aggiungere un tocco di zenzero fresco ben tritato. 

Buon appetito!

 

Aceto di mele artigianale del Progetto Sociale Buono Dentro
Aglio biologico Azienda Agricola Daniele Gritti,
Filetto di struzzo Azienda Agricola @ilcascinetto
In abbinamento vino Croatina dell’ Oltrepò Pavese @azienda_agricola_il_poggiolo

Ricetta creata dall’ Orso in Cucina con i prodotti degli agricoltori del Mercato Contadino –> Scopri di più

 

 

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *