Spätzle di spinaci

By
1087
Spätzle di spinaci

SPÄTZLE DI SPINACI

Conosci l'origine degli gnocchi Spätzle?

Se non lo sapevi il termine “Spätzle” deriva da un termine del dialetto che significa “passeri” o “passerotti”, e sono dei piccoli gnocchi di forma irregolare fatti di farina di grano tenero, acqua e uova.  
Anche se la loro terra natale è la Baviera, nel sud-est della Germania, durante i secoli essi si sono diffusisi in Svizzera, in Alsazia e, soprattutto, nella zona del Tirolo, in particolare in Trentino Alto Adige.

Questi piccoli gnocchi sono caratterizzati dal non avere una forma precisa e stabilita. Così, a seconda dei diversi luoghi e delle differenti forme che questi gnocchi prendono, cambiano anche i nomi con cui vengono chiamati: possono prendere il nome di “Knöpfle”, di “spätzlâ” o di “Spätzli” (in Svizzera).

 

Gli “Knöpfle” si distinguono però dagli Spätzle non solo per il nome ma anche per la modalità di preparazione. Mentre questi ultimi si ottengono con un procedimento manuale con uno strumento simile ad uno schiacciapatate che crea una pasta filiforme, gli altri vengono fatti attraverso lo spätzlehobel, una particolare grattugia che forma delle piccole gocce di pasta.

Data la loro semplicità, gli spatzle sono un salvacena perfetto e soprattutto si possono preparare in grandi quantità e congelare ed all’occorrenza prepararli in pochi minuti.

Se non possiedi la cosiddetta  “Spätzlehobel”, basta uno schiacciapatate ed il gioco è fatto!

INGREDIENTI:

  • 400 g di spinaci freschi peso netto (160 g lessati)
  • 250 g di farina
  • 50 ml di acqua
  • 2 uova medie
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PER IL CONDIMENTO:

  •  250 g di gorgonzola
  • 180 ml di panna fresca
  • 1 noce di burro
  • 1 scalogno
  • Sale qb

PROCEDIMENTO

Lavate le foglie di spinaci e fatele appassire in una padella con un filo di olio, coprendo con coperchio fino a quando sono appassite. A questo punto Strizzateli un po’ mettendoli in un colino e schiacciate con una forchetta.

Frullateli con un minipimer. Mettete gli spinaci in una ciotola, ed aggiungete il resto degli ingredienti. mescolate bene fino ad ottenere un composto, morbido e compatto. Fate riposare 30 minuti in frigo.

Fate bollire l’acqua salata ed utilizzatela grattugia per spätzle, direttamente sulla pentola. Versate l’impasto e fate scorrere avanti e indietro, non troppo velocemente l’utensile in modo che l’impasto cada direttamente nell’acqua bollente. Lasciateli cuocere 2 minuti. In una padella sciogliete a fiamma bassa il burro e rosolate lo scalogno.

Aggiungete il gorgonzola a cubetti e la panna. Mescolare finche lo zola si sarà sciolto. Aggiungete un pizzico di sale e condite gli spatlze.

Ingredienti acquistabili

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *