Pasta fresca alle ortiche

By
242
Pasta fresca alle ortiche

PASTA FRESCA CON ORTICHE

HAI MAI UTILIZZATO LE ORTICHE IN CUCINA?

Ci piace assieme all’Orso Contadino sperimentare e preparare delle ricette originali, che siano però al tempo stesso anche sostenibili e rigorosamente a Km 0. Delle ricette che parlano di campagna di tradizioni e di ortaggi e verdure speciali, come le ortiche.

Non avevamo ancora preparato assieme la pasta fresca ed oggi eccola qui! L’abbiamo voluta preparare spesiale, ricamata con delle foglie di ortica e condita con gli ortaggi di primavera:  fave, piselli ed asparagi. Il risultato? Una lasagnetta scomposta, buona, scenografica e… contadina!

Lo sapevate inoltre che l’ortica è una pianta erboristica usata per il trattamento dei reumatismi?
Niente paura, munisciti di un paio di guanti, forbici e un cestino dove riporle. E ricorda che il potere urticante, diminuisce quando la pianta è lasciata in ammollo nell’acqua fresca!

INGREDIENTI PER LA PASTA FRESCA

· 125 g di farina 00

· 125 g di farina di grano duro

· 2 uova

· 100 ml di acqua

· 1 pizzico di sale

· 20 ml di olio evo

· 50 g di cime di ortica

PROCEDIMENTO

Per la pasta, disponete la farina a fontana sulla spianatoia e formate una cavità al centro. Incorporatevi le uova e un pizzico di sale. Aggiungete acqua ed olio lentamente. Lavorate gli ingredienti fino a ottenere un composto omogeneo ed elastico. Formate una palla e lasciatela riposare a temperatura ambiente per almeno 30 minuti avvolta in un telo umido o in pellicola da cucina.

Stendete la pasta in una sfoglia non troppo sottile. Posizionate sopra le foglie di ortica, avendo cura di togliere il picciolo. Sovrapponete un’altra sfoglia. Accoppiatele e passatele ancora alla macchinetta. Coppate con un coppa pasta da 8 cm di diametro.

Tagliate il cipollotto a fettine sottili, sbucciate l’aglio e tritatelo finemente, versateli in una casseruola con un filo di olio. Tagliate a cubetti la pancetta e rosolatela. Aggiungete le fave, i pisellini, e gli asparagi tagliati a tocchetti. Aggiungete un bicchiere di acqua e cuocete fino a fare ammorbidire tutto. Fate evaporare un po’ il succo di cottura regolate di sale e pepe e spegnete la fiamma.

Lessate i dischi di lasagna in acqua salata e bollente per pochi minuti. Sgocciolate bene ed adesso assemblate il vostro piatto.

Alla base la lasagna, un pò di raspadura o grana ed un cucchiaio di ortaggi saltati in padella. Continuate cosi per 4 strati, lasciando la superfice libera ed irroratela con un filo di olio evo.

Guarda il video della ricetta qui:

 

 

 

Ingredienti acquistabili

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *